Chiudi gli occhi

16/08/2016

Tutto poi passa.
Ma ora ciò che passa è il tempo.
Passano le ore e passano i giorni.
Passano le estati, e lasciano il posto alla fredda rugiada e alle foglie cadenti.
Passeranno gli inverni, freddi e solitari.
E arriveranno nuove primavere e nuovi soli che con i raggi scalderanno la nostra pelle.

Passano le occasioni.

Rimangono le passioni.

Corpi ancora caldi e parole al vento.
Ricordi sbiaditi e dimenticati con la forza.
I baci rimasti sospesi nelle labbra incerte e le parole non dette lette in quegli occhi ardenti d’amore. 



Nessun commento

Ciao! ecco che ne penso..

EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol