Aveva deciso di andare, alla fine: “Che sarà mai!”. È solo un gioco si diceva, una tradizione. Prese il suo bel vasetto di fiori e uscì, sperando di non incontrare nessuno nel suo percorso. Aprì il portone e vide alcuni suoi amici. Anche loro abitavano nella stessa via; bastava percorrere la discesa, attraversare il grande portone e sarebbe uscita dal loro villaggio. Magari non l’avrebbero nemmeno vista o forse sì. -Chiara! E...

TITOLO: La psichiatra AUTORE: Wulf Dorn GENERE: Romanzo VOTO: ♥♥♥♥/♥♥♥♥♥

TITOLO: Senza paura AUTORE: Filippo Semplici GENERE: Horror VOTO: ♥♥♥♥/♥♥♥♥♥

L’impressione che il silenzio ci salvi, è mera illusione. Il silenzio è per chi non ha coraggio, per chi non affronta le proprie paure. Il silenzio è per chi ha tanto da dire ma non dice. Il silenzio è solo per chi non può più dire.   Troppe le bocche che parlano, ma nessuna mai dice davvero.    

Una sola carezza, la tua mano trepidante. In attesa. Poi il volo. Non una, ma mille. Volteggiavano. E l’aria si colorava di uno e mille splendidi colori.

Cade sull’erba Piccola goccia del mattino Silente S’infrange Sul suolo desideroso di accoglierla E la foglia si smuove appena

TITOLO: La ragazza del treno AUTORE: Paula Hawkins GENERE: Romanzo VOTO: ♥♥♥/♥♥♥♥♥

Intro- La casa sulla collina
La casa sulla collina / 10/02/2017

Libertà. Era questo ciò che voleva ottenere. La Libertà. A sedici anni pensava che dopotutto fosse abbastanza adulta da potersela cavare da sola. La sua famiglia, umile e di paese, non era così perfetta come tutti pensavano. La madre si che lo era, ma purtroppo l’aveva abbandonata troppo presto lasciandola in balìa del padre burbero e taciturno. Aveva pensato che lei se ne sarebbe presa cura e che lui  sarebbe cambiato e le sar...

EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol